ClickCase.it
Home » Mappa » Toscana » Provincia di Pisa

Annunci Immobiliari Privati Pisa e Provincia

Cerca, vendi e affitta la tua casa da privato in provincia di Pisa con ClickCase.it. Annunci immobiliari proposti dai proprietari per trattative dirette da privato a privato. Contatti veloci e trasparenti senza agenzie e senza pagare provvigioni.

370 annunci
Ordina:
Foto - Appartamento in Vendita a Pontedera (Pisa)
1
Pontedera (Pisa)
Classe Energetica G
Appartamento in Vendita
€ 130.000
No intermediari. Appartamento in bella zona e in bel contesto climatizzato e con ascensore volendo con 20000 euro fondo di pertinenza
  • 90 m² | 4 locali
  • annuncio del 29 giugno 2015
Foto non presente
Pisa - Centro Storico
Classe Energetica G
Appartamento in Affitto
€ 800
No agenzia. Affitto ampio trilocale in bel palazzo storico: sala grande (o camera doppia per studenti), camera matrimoniale, cucina abitabile con accesso a spazioso chiostro...
  • 90 m² | 3 locali
  • annuncio del 29 giugno 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Pisa - C.E.P.
8
Pisa - C.E.P.
Appartamento in Vendita
€ 175.000
No intermediari. In zona vicino a tutti i servizi e a soli 10 minuti dal mare, proponiamo in VENDITA Appartamento RISTRUTTURATO di 95 mq al 3° piano con ascensore che si compone...
  • 95 m² | 4 locali
  • annuncio del 28 giugno 2015
Foto - Villetta a schiera in Vendita a Capannoli (Pisa)
4
Capannoli (Pisa)
Classe Energetica E
Villetta a schiera in Vendita
€ 260.000
Privato vende. Due piani + cantina. Sala pranzo, cucina abitabile, tre camere, due bagni, soffitta, garage, giardino. Ottime condizioni.
  • 150 m² | 5 locali
  • annuncio del 28 giugno 2015
Foto - Appartamento in Affitto a Pisa - Quartiere San Francesco
8
Pisa - Quartiere San Francesco
Classe Energetica F
Appartamento in Affitto
€ 650
No provvigioni. IN AFFITTO! Libero da fine luglio appartamento (50mq) centralissimo in palazzo storico a Pisa in Via delle Belle Torri n.6, a 1 minuto a piedi dal lungarno, a 2...
  • 50 m² | 3 locali
  • annuncio del 22 giugno 2015
Foto - Villetta a schiera in Vendita a Pontedera - Il Romito
8
Pontedera - Il Romito
Classe Energetica E
Villetta a schiera in Vendita
€ 195.000
No intermediari. A cinque minuti dal centro di Pontedera e dall’ingresso della Fi-Pi-Li in zona tranquilla, in vendita casa con ingresso indipendente in quadrifamiliare di recente...
  • 130 m² | 5 locali
  • annuncio del 21 giugno 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Vicopisano (Pisa)
3
Vicopisano (Pisa)
Classe Energetica G
Appartamento in Vendita
€ 116
No provvigioni. Terratetto completamente ristrutturato,composto al piano terra,ingresso soggiorno,ampia cucina pranzo,sottoscala,e locale di servizio con solo doccia,al 1 piano...
  • 90 m² | 4 locali
  • annuncio del 12 giugno 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Pisa - Stazione
1
Pisa - Stazione
Classe Energetica G
Appartamento in Vendita
€ 180.000
No provvigioni. appartanento zona centralissima e tranquilla, al primo piano in piccolo condominio di 6 unità, composto da ingresso con corridoio, sala, cucina vivibile, camera...
  • 85 m² | 4 locali
  • annuncio del 11 giugno 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Castelnuovo di Val di Cecina (Pisa)
8
Castelnuovo di Val di Cecina (Pisa)
Appartamento in Vendita
€ 65.000
No provvigioni. Appartamento al piano 2° in palazzo di inizio 1800 con facciata in pietre nel tranquillissimo centrostorico di Castelnuovo. Appartamento di 90 mq, composto da:...
  • 110 m² | 4 locali
  • aggiornato il 15 giugno 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Cascina (Pisa)
8
Cascina (Pisa)
Appartamento in Vendita
€ 250.000
Privato vende. Splendido appartamento/terratetto completamente ristrutturato (2011) in stile moderno con finiture di lusso, composto da: P.T.: ingresso INDIPENDENTE con piccolo...
  • 140 m² | 5 locali
  • aggiornato il 30 giugno 2015
Pagina 1 di 37

Pisa

Pisa ha origini incerte ed alcune tesi le attribuiscono un'origine ligure o altre greca; sicuramente da insediamento etrusco divenne in seguito colonia romana.
La città di Pisa fece parte del regno longobardo, dell'impero carolingio e del regno d'Italia; il periodo di maggior splendore politico, artistico ed economico di Pisa fu il medioevo con testimonianze nella forma urbis del centro storico e nei molti edifici religiosi e civili, nelle piazze e nei tipici vicoli stretti che corrono perpendicolari all'Arno.
Dell'insediamento alto medioevale non rimangono tracce concrete, viceversa sono presenti ampi tratti delle mura comunali che prima hanno difeso l'abitato dagli attacchi nemici e poi hanno separato la città dalla campagna; oggi sono un documento attraverso cui ripercorrere le vicende della storia della città di Pisa.
Nata in una zona lagunare, la rinascita di Pisa avviene intorno al fiume che l'attraversa dell'Arno, sviluppando l'abitato di Forisportam nella zona nord-est del fiume e quello di Chinzica sulla riva sinistra. Insieme a Mezzo e Ponte formano i quartieri medievali.
Già all'epoca romana Pisa era una importante base navale e dall'XI secolo i commerci nel Mediterraneo vennero intensificati; la sua flotta conobbe importanti vittorie su città e navi musulmane quali a Reggio Calabria nel 1005, in Sardegna nel 1015 e nel 1016, a Bona in Africa nel 1034, a Palermo nel 1063, ad Al-Mahdiya nel 1087.
Con le crociate Pisa ebbe l'occasione per ampliare i suoi commerci nel Mediterraneo orientale e in breve tempo sorsero sulle coste africane colonie pisane fornite di grandi magazzini e fondachi, abitazioni e chiese.
Pisa, tra i primi comuni sorti in Italia, nel 1092 vede la sua diocesi trasformarsi in arcivescovado con giurisdizione metropolitana sulla Corsica e sulla Sardegna e l'arcivescovo Daiberto eletto primo patriarca latino di Gerusalemme.
Unica città ghibellina in Toscana, Pisa sostenne apertamente la politica dei sovrani svevi e in continuo contrasto con il papato venne scomunicata nel 1241 a causa della cattura e consegna a Federico II alcuni alti prelati.
Nel 1284 nella battaglia navale presso le secche della Meloria Pisa venne sconfitta dalla rivale Genova; l'economia di Pisa fu messa in ginocchio dalla prigionia nelle carceri genovesi di circa 2000, dando così inizio al lento declino della città.
Dal 1310 al 1313 con l'imperatore Arrigo VII vi fu un periodo di ripresa politica ed economica ma con la perdita della Sardegna le finanze di Pisa subirono un grave danno.
Pisa domino per un breve periodo su Lucca e nel 1406 venne conquistata da Firenze; solo con l'ascesa della famiglia dei Medici terminò un lungo periodo di profonda crisi.
Una ripresa caratterizzata allo sviluppo dell'Università e dall'istituzione dell'Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano venne conosciuto da Pisa dalla seconda metà del 500, vivendo tranquilla all'ombra dei Medici.
I volontari del battaglione universitario di Pisa presero parte alla prima fase della guerra contro l'Austria distinguendosi nella gloriosa battaglia di Curtatone.
In seguito Pisa fu annessa al regno di Sardegna.
Con il secondo conflitto mondiale la città subì distruzioni e lutti vivendo la triste esperienza di essere tagliata in due dal fronte bellico; la ricostruzione di Pisa nel dopoguerra fu rapida anche se i suoi modi suscitarono varie critiche.