Terreni Edificabili Residenziali in provincia di Roma

ClickCase.it, il portale immobiliare che pubblica solo annunci immobiliari di Privati. Ricerca sul sito gli annunci di terreni in vendita ed affitto a Roma. Contatta direttamente il proprietario che ha inserito l’annuncio e risparmia migliaia di euro di provvigioni.

Trovati 5 risultati
Ordina per:
TROVA UN PROFESSIONISTA

TROVA UN PROFESSIONISTA

Di quale Professionista hai bisogno ?
Geometra, Avvocato, Consulente...
Trovalo in ELENCO PROFESSIONISTI
CERCA AZIENDE E ARTIGIANI

CERCA AZIENDE E ARTIGIANI

Ditte di traslochi, fabbri, imbianchini,
arredatori, mobilieri, idraulici...
Trova tutto in ELENCO AZIENDE
Foto - Terreno Edificabile Residenziale in Vendita a Fiumicino - Casale Dell'aranova
8
Fiumicino - Casale Dell'aranova
Terreno Edificabile Residenziale in Vendita
No intermediari. Società cede terreno concesso in permuta ( 2 appartamenti ) con progetto approvato, esecutivi strutturali pronti...
1700 m²
annuncio del 19 marzo 2014
Trattativa Riservata
Foto - Terreno Edificabile Residenziale in Vendita a Velletri (Roma)
6
Velletri (Roma)
Terreno Edificabile Residenziale in Vendita
Privato vende. Velletri (Roma) vendesi terreno edificabile di 3000 mq completamente pianeggiante in posizione panoramica e tranquilla...
3000 m²
annuncio del 31 dicembre 2013
Foto - Terreno Edificabile Residenziale in Vendita a Rocca di Papa (Roma)
7
Rocca di Papa (Roma)
Terreno Edificabile Residenziale in Vendita
No provvigioni. Vendesi terreno edificabile Via frascati - Rocca di Papa Accesso su strada, terrazzato, panoramico con vista su...
Classe Energetica G
1000 m²
annuncio del 09 ottobre 2013
Foto - Terreno Edificabile Residenziale in Vendita a Velletri (Roma)
7
Velletri (Roma)
Terreno Edificabile Residenziale in Vendita
No provvigioni. Vendesi in via dei fienili terreno edificabile di mq 2000 circa, fronte stradale, pianeggiante, ottima...
2000 m²
aggiornato il 12 luglio 2013
Trattativa Riservata
Foto - Terreno Edificabile Residenziale in Vendita a Ardea (Roma)
1
Ardea (Roma)
Terreno Edificabile Residenziale in Vendita
Privato vende. Vendesi in Ardea (rm) zona Tor San Lorenzo, 230 mt. Dal mare appezzamento di terreno di mq.5000 nel cui interno...
470 m²
aggiornato il 11 luglio 2012
Pagina 1 di 1
 1

Roma

Si hanno scarse testimonianze degli insediamenti che hanno dato origine a Roma e alla gloriosa civiltà romana; si sa che ebbe origine da gruppi di agricoltori e pastori che si insediarono sulla sponda sinistra del Tevere e precisamente sul colle Palatino.
Gli storici romani antichi hanno fatto pervenire notizie non del tutto fondate sulle origini della città di Roma con versioni che puntavano più che altro ad accrescere il mito di Roma.
Dietro le numerose leggende che circondano Roma si possono trovare anche delle tracce di verità; di fatti anche se può sembrare improbabile che siano stati soltanto sette i Re di Roma durante la monarchia (periodo che durò tre secoli) si pensa che con ognuno di loro si voglia quindi indicare una fase precisa di evoluzione della città di Roma che già allora godeva di istituzioni politiche con una classe aristocratica dirigente emancipata che si prodigò per il passaggio da monarchia a repubblica.
Le lotte intestine che caratterizzarono l'età repubblicana portarono ad un rinnovamento della classe dirigente apportando cambiamenti anche all'espansione di Roma che conquistò tutto il Lazio, la Penisola Italica e il bacino del Mediterraneo.
Roma continuò a consolidarsi per circa quattro secoli creando un impero forte destinato a durare in eterno.
Grandi furono le conquiste che spaziavano dalle guerre Sannitiche e Tarantine allo scontro con Cartagine e Siracusa con una espansione di Roma che procedeva non più solo per terra, ma anche per mare.
Ci furono poi le guerre puniche.
Con l'unificazione di Oriente ed Occidente Roma riuscì a realizzare quello che nessuna civiltà precedente era riuscita a fare.
Roma conobbe un lungo periodo di pace che caratterizzò l'età imperiale soprattutto con Ottaviano Augusto ed in questi secoli si succedettero al potere i discendenti delle dinastie Giulio-Claudia, la prima dinastia dei Flavi, gli Antonini e i Severi.
L'unità dell'impero culminò nel 476 d.C. con la caduta dell'Impero Romano d'Occidente.
Molteplici furono le cause del declino di Roma e del suo impero ed una tra le tante fu sicuramente la diffusione del cristianesimo.
Lo spostamento della capitale dell'impero da Roma a Costantinopoli si rivelò uno dei fattori principali della divisione dell'impero tra Oriente e Occidente e con la crescente importanza dell'impero d'Oriente ci fu un rafforzamento della Chiesa con i papi che crearono un'alleanza con i Longobardi contro i Bizantini e poi con i Franchi contro gli stessi Longobardi.
Da allora fino al XIV secolo la storia di Roma venne caratterizzata con l'affermazione del potere della Chiesa arrivando fino al 1420 con l'elezione di papa Martino V Colonna che sanciva la fine dello scisma d'Occidente e che stabiliva l'assoluto predominio del papato su Roma.
Tra la metà del Quattrocento e la metà del secolo seguente i papi fecero di Roma il centro della vita artistica cambiando il suo volto; si chiamarono a Roma gli artisti del tempo; vennero costruiti palazzi e piazze, chiese e vennero aperte nuove arterie; Roma si abbellì e si arricchì.
Unico episodio di ammonimento fu il sacco di Roma del 1527.
Anche il Seicento fu per Roma un periodo di espansione e abbellimento.
Roma venne risparmiata da attacchi militari di rilievo grazie al disinteresse del papato sui contrasti internazionali; molti furono però gli scontri tra la nobiltà e il popolo.
Nel periodo della Roma napoleonica il potere del papato andò vacillando; i patrimoni ed i poteri ecclesiastici furono confiscati e ridivisi tra gli ufficiali francesi e quelli italiani laici.
Per quasi tutto l'Ottocento Roma fu assoggettata al regime francese fino alla caduta di Napoleone III e all'annessione all'Italia.
Roma capitale è stata proclamata il 20 settembre dell'anno 1870; in questo giorno i bersaglieri italiani entrarono a Roma attraverso la famosa Breccia di Porta Pia.
Roma non venne colpita direttamente dalla prima guerra mondiale ma il secondo conflitto la investì duramente provocarono ingenti.
Dal 2 giugno 1946 l' Italia scelse la Repubblica al posto della Monarchia e Roma ne è la capitale.

Filtra per contratto

Vendita
Cerco casa Vendo casa privato Annunci immobiliari privati