ClickCase.it

Annunci Immobiliari Privati Novara e Provincia

Cerca, vendi e affitta la tua casa da privato in provincia di Novara con ClickCase.it. Annunci immobiliari proposti dai proprietari per trattative dirette da privato a privato. Contatti veloci e trasparenti senza agenzie e senza pagare provvigioni.

175 annunci
Ordina:
Foto - Appartamento in Vendita a Novara - Sant'Andrea
8
Novara - Sant'Andrea
Classe Energetica C
Appartamento in Vendita
€ 170.000
No agenzia. Bellissimo appartamento in complesso ottimamente abitato, con doppia esposizione (est/ovest) composto da ingresso, cucina abitabile, salone, 1 camere da letto...
  • 110 m² | 3 locali
  • annuncio del 28 marzo 2015
Foto - Casa indipendente in Vendita a Pombia (Novara)
7
Pombia (Novara)
Casa indipendente in Vendita
€ 95.000
Privato vende. In stupenda zona residenziale, porzione di casa indipendente da terra e tetto libera su due lati(fronte retro)e disposta su tre livelli mq 95+ porzione di casale...
  • 95 m² | 3 locali
  • annuncio del 27 marzo 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Novara - Centro
8
Novara - Centro
Classe Energetica G
Appartamento in Vendita
€ 80.000
No provvigioni. Ben tenuto,libero subito,a 2' a piedi dalla Stazione Ferroviaria e dall'Isola Pedonale. Vicino alla piscina estiva comunale ed alla passeggiata lungo i baluardi...
  • 70 m² | 2 locali
  • aggiornato il 27 marzo 2015
Foto - Villa in Vendita a Borgomanero (Novara)
2
Borgomanero (Novara)
Classe Energetica A
Villa in Vendita
€ 420.000
No intermediari. prenota la tua villa dei sogni in posizione tranquilla in contesto signorile si realizzèra nei primi mesi di autunno la costruzione di 3 ville singole con...
  • 160 m² | più di 5 locali
  • annuncio del 26 marzo 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Borgomanero (Novara)
8
Borgomanero (Novara)
Classe Energetica C
Appartamento in Vendita
€ 230.000
No agenzia. a pochi passi dal centro incontesto signorile vendo bellissimo appartamento di 105 mq escluso balconi terrazzo garage doppio e forno a legna grande cantina areata,...
  • 105 m² | 5 locali
  • annuncio del 26 marzo 2015
Foto - Appartamento in Affitto a Novara - Sacro Cuore
6
Novara - Sacro Cuore
Classe Energetica G
Appartamento in Affitto
€ 360
No intermediari. Ideale per studenti, bilocale tranquillo e luminoso. L'immobile si trova nella tranquilla, è composto da ingresso, tinello con cucinotto, 2 camere, bagno,...
  • 70 m² | 2 locali
  • annuncio del 26 marzo 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Castelletto Sopra Ticino (Novara)
1
Castelletto Sopra Ticino (Novara)
Classe Energetica G
Appartamento in Vendita
€ 86.000
Privato vende. Particolare appartamento mansardato con doppia esposizione, vicino al centro paese ed alla stazione, ma anche alle vie di comunicazione, a metà strada tra le...
  • 55 m² | 2 locali
  • annuncio del 25 marzo 2015
Foto - Attico in Vendita a Carpignano Sesia (Novara)
8
Carpignano Sesia (Novara)
Classe Energetica C
Attico in Vendita
€ 98.000
No agenzia. IN PALAZZINA INDIPENDENTE DI SOLI 3 APPARTAMENTI Ben tenuta, grazioso appartamento mansardato, termoautonomo, tripla esposizione, altezza minimo 1,70 m. eventualmente...
  • 106 m² | 3 locali
  • aggiornato il 25 marzo 2015
Foto - Casa indipendente in Vendita a Tornaco - Vignarello
8
Tornaco - Vignarello
Classe Energetica E
Casa indipendente in Vendita
€ 950.000
No intermediari. antica dimora del 700 in piccolo borgo medievale a 5 km da Vigevano finemente ristrutturata in tempi recentissimi con materiali rigorosamente d'epoca come i...
  • 500 m² | più di 5 locali
  • annuncio del 23 marzo 2015
Foto - Appartamento in Vendita a Arona (Novara)
2
Arona (Novara)
Classe Energetica C
Appartamento in Vendita
Trattativa Riservata
No agenzia. Buona opportunità. In zona verde e residenziale di Arona, ben servita da scuole, negozi di prima necessità (farmacia, edicola, bar-tabaccheria...) e supermercati, a...
  • 120 m² | 4 locali
  • aggiornato il 25 marzo 2015
Pagina 1 di 18

Novara

Città di origini antichissime, Novara si formò quando Roma non esisteva ancora; al suo inizio Novara non era un centro cittadino vero e proprio ma era un insieme di popoli che abitavano i laghi vicini o le pianure circostanti.
Novara, edificata in un primo momento dai Liguri venne distrutta dai Galli di Belloveso per poi essere ricostruita dai Vertocomacori, popolazione gallica proveniente dalla Provenza.
La posizione della città si trova elevata rispetto ai luoghi circostanti ed è vicina a fiumi e torrenti; lo stesso nome di Novara potrebbe derivare da due termini gallici: ar, che significa "sopra" e var, "acqua" .
Novara presenta il tipico impianto degli insediamenti romani sulla Gallia Cisalpina ed è costruita attorno a due assi principali: il DECUMANO, Corso Italia e Corso Cavallotti e il CARDO, Corso Cavour e Corso Mazzini.
Nel 187 a.C. Novara diventò una colonia dell'impero romano.
la storia di Novara, dopo il dominio romano,non è certa fino al 569 d.C. quando vi fu l'occupazione dei Longobardi; sotto i longobardi la popolazione di Novara abbandonò il culto olimpico greco-romano per abbracciare il cristianesimo.
Nel periodo medioevale Enrico V attaccò Novara nel 1110; dopo le violente lotte il potere vescovile predominante venne subordinato al nuovo ordinamento comunale.
Nella prima metà del XII secolo anche a Novara vi furono le fazioni legate ai guelfi ,quella "sanguinea", ed ai ghibellini, quella "rotonda".
Dal XII al XV secolo Novara fu sottomessa da Federico Barbarossa nel 1154, aderì alla Lega Lombarda nel 1168 e nel 1311 passò sotto il dominio visconteo.
Il Seicento portò a Novara la dominazione spagnola; nel 1713 Novara passò sotto il dominio austriaco, sancito dal trattato d'Utrecht dell'11 aprile; Novara fu concessa a Carlo Emanuele III dopo la pace di Vienna del 1735, tra la Francia, l'Austria e la Sardegna diventando parte degli Stati Sardi.
Novara divenne capoluogo del dipartimento dell'Agogna durante il periodo napoleonico e nel 1814 tornò ad essere dominio sabaudo.
Nel periodo risorgimentale vennero combattute a Novara due battaglie significative, una tra i liberali piemontesi e le truppe di Carlo Felice con i combattimenti che si realizzarono sotto le mura di Novara determinando il predominio austriaco su alcune città del Piemonte, l'altra tra Piemontesi e Austriaci che si scontrarono a sud di Novara, alla Bicocca.
Da questo periodo in poi la storia di Novara segue quella del Regno di Sardegna fino al 2 giugno del 1946 quando l'Italia divenne repubblica attraverso un referendum.