Affitto Terreni Agricoli in Veneto

ClickCase.it, il portale immobiliare che pubblica solo annunci immobiliari di Privati. Ricerca sul sito gli annunci di terreni agricoli/coltura in affitto in Veneto. Contatta direttamente il proprietario che ha inserito l’annuncio e risparmia migliaia di euro di provvigioni.

Annunci Affitto Terreni Agricoli e Coltura in Veneto

Non sono presenti annunci di Terreni Agricoli in Affitto in Veneto

CERCHI CASA? INSERISCI LA TUA RICHIESTA E RICEVI PROPOSTE DEI PRIVATI E DEI COSTRUTTORI.
  • SEI UN COSTRUTTORE? Promuovi gratis i tuoi cantieri
  • SEI UN PRIVATO? Pubblica i tuoi annunci GRATIS
  • SERVIZI PER AZIENDE. Registra gratis la tua attività. Ricevi richieste lavori dei nostri utenti.

Veneto

Il Veneto è una regione dell'Italia Nord-Orientale di 4,5 milioni di abitanti, con capoluogo Venezia. Abitata già nella preistoria, fu dapprima insediamento degli Euganei, in seguito del popolo dei Paleoveneti.

La storia del Veneto è unita a quella della più vasta regione del Nord-est dell'Italia, situata tra il confine del Mare Adriatico e tutta la catena delle Alpi Orientali.

Venezia, grazie alle immense fortune ricavate attraverso i suoi commerci marittimi e terrestri con tutto il mondo allora conosciuto, divenne la più potente tra le quattro Repubbliche marinare della penisola italica, che si contendevano il dominio commerciale delle rotte del Mediterraneo. Espandendo il suo dominio sui territori circostanti, attorno al 1400, costituì uno stato, la Serenissima Repubblica, i cui confini si estesero oltre quelli dell'antica regio romana, comprendendo parte della Lombardia, l'Istria, la Dalmazia, e vari territori d'Oltremare.

Dopo l'annessione al Regno d'Italia e sino alla I guerra mondiale ebbe luogo una intensa emigrazione dal Veneto, particolarmente verso Argentina, Uruguay e Brasile. Durante la I guerra mondiale parte del territorio subì gravi danni.

Il fenomeno dell'emigrazione dal Veneto, riprese nel primo dopoguerra, diretto in massima parte verso gli stessi Paesi dell'America Latina che avevano ricevuto le precedenti ondate migratorie provenienti dal Veneto. Fu una emigrazione un poco meglio organizzata.

La II Guerra Mondiale apportò nuove distruzioni sulla regione Veneto, soprattutto a causa dei bombardamenti aerei.
A partire dagli anni ottanta del XX secolo l'emigrazione si esaurì e, da allora, il Veneto è divenuto terra d'immigrazione. Molti dei nuovi arrivati sono in realtà cittadini italiani, emigrati negli anni duri, che ritornano ai loro paesi; talvolta essi parlano una versione della lingua veneta più arcaica di quella ora utilizzata nel Veneto. Nelle ultime elezioni i cittadini italiani residenti all'estero hanno potuto votare.

L'imponente aumento del livello medio di istruzione scolastica nel Veneto ha creato una consistente sottooccupazione intellettuale, con lavori provvisori inadeguati a molti giovani laureati, che non gradiscono più molti lavori. Si ha quindi il fenomeno di una certa disoccupazione nelle categorie colte e di una certa necessità di immigrazione per certi lavori semplici.

Filtra per contratto

Vendita
Affitto
Cerco casa Vendo casa privato Annunci immobiliari privati